Alluminio nel microonde: si può mettere?

Vaschette alluminio nel microonde

Il forno a microonde è da tempo diventato un fedele alleato di molte famiglie italiane. Ma come si utilizza l’alluminio nel microonde? Si possono scaldare dei cibi mettendoli dentro le vaschette di alluminio?

Nelle prossime righe ho cercato di riepilogare alcune informazioni fondamentali che vi permetteranno di scaldare il cibo in vaschette d’alluminio in sicurezza per la propria salute e di quella dell’elettrodomestico stesso.

Come scaldare in vaschette d’alluminio nel microonde?

Scaldare il cibo in microonde dentro le vaschette in alluminio è piuttosto semplice. Quello che vi consiglio di fare è innanzitutto rimuovere il coperchio dalla superficie della vaschetta, assicurandosi poi che all’interno dello stesso contenitore il cibo copra tutto il fondo (o buona parte di esso) e riempia per almeno 2/3 la vaschetta.

Quindi, bisognerà inserire la vaschetta al centro del piatto girevole del forno a microonde: è fondamentale, in tal senso, che il contenitore in alluminio non tocchi le pareti del forno a microonde, e che ci sia quindi almeno un paio di centimetro di margine.

È inoltre opportuno evitare di usare 2 o più vaschette nello stesso forno, per impedire contatti tra gli stessi contenitori.

Quindi… si può inserire l’alluminio nel forno a microonde?

A margine di quanto sopra è dunque possibile fornire una risposta positiva al quesito posto in questo paragrafo. Ovvero, è ben possibile usare le vaschette di alluminio per poter scaldare il cibo nel forno a microonde, considerato che questa sostanza è totalmente sicura da usare all’interno di tale elettrodomestico, a patto che si utilizzino le accortezze che sopra ho avuto modo di condividere.

Se si rispetteranno le semplici linee guida di cui sopra, l’uso di contenitori di alluminio all’interno dei forni a microonde può essere ritenuto del tutto sicuro. Gli alimenti potranno dunque essere riscaldati in tempi relativamente rapidi, mantenendo le loro proprietà senza alcuna controindicazione.

Torna su

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required