Recensione Hurom H-100

Recensione Hurom H-100

IL NOSTRO VERDETTO

Un estrattore di succo a freddo premium, costoso ma completo nella dotazione ed efficiente nella produzione di succhi, sorbetti, gelati e molto altro. Si pulisce poi facilmente, ed è anche un pezzo di design per arricchire la propria cucina.

  • Pro: qualità costruttiva di fascia alta, design ricercato, certificazione BPA-free, ricco d’accessori, capace nella preparazione di succhi e molto altro, si pulisce facilmente, garanzia sul motore di 10 anni.
  • Contro: prezzo elevato.

Design

L’Hurom H-100 presenta una costruzione in linea con il prezzo di vendita, ricercata nel design e negli escamotage usati per facilitarne l’utilizzo.

Le dimensioni non sono così contenute come altri estrattori sul mercato (293,3 x 210,9 x 462 mm, peso di 5,8 kg), ma occhio ai dettagli: è così largo perché bisogna considerare la penisola che fa da base d’appoggio del contenitore del succo.

Sono 2 le imboccature per gli ingredienti, una più stretta per quelli più lunghi e stretti (carote, sedano), una più larga per tutto il resto. Nessuna delle 2 è così larga da poter inserire ad esempio mele o arance intere (senza buccia).

Il sistema di filtraggio è innovativo, perché è caratterizzato da 2 cilindri in plastica che si incastrano tra loro. Ciò permette di velocizzare di molto le operazioni di pulizia.

Per controllarlo c’è un cursore rotante integrato nella scocca, a mo’ di manopola del volume di uno stereo; questo permette di azionarlo, spegnerlo e invertire il senso di rotazione.

La costruzione come dicevo è ricercata da un punto di vista estetico, appare elegante e moderno allo stesso tempo, ed è disponibile in 4 colorazioni: nero, platino, bianco, rosso. La scocca esterna è interamente in plastica, ma fortunatamente c’è la certificazione BPA-free.

Accessori

La dotazione di accessori è fortunatamente completa, ma non mi aspettavo il contrario visto il prezzo. Questa comprende: 3 tipi di filtri (fine, larga, cieco), 2 contenitori (uno graduato da 600 ml), pestello, spazzola per la pulizia e ricettario Hurom (30 ricette).

Prestazioni

Parlando delle prestazioni, l’Hurom H-100 mi ha soddisfatto con tutti i filtri e con qualsiasi ingrediente gli abbia dato in pasto, dalla frutta alla verdura, compresa quella a foglia verde; ci ho fatto anche ricette più articolate, come il latte di mandorla e il gelato.

Un appunto sulle specifiche tecniche: la coclea esegue 43 giri al minuto e il motore a induzione a fase singola da 150 W ha un fusibile da 250V 5A.

Pulizia

Per quel che riguarda il fattore pulizia, l’Hurom H-100 è uno dei pochi estrattori che si pulisce in un attimo. Chi ha già avuto un elettrodomestico simile, sa già quanto sia noioso pulirlo; in questo, grazie al nuovo sistema di filtraggio, basta dargli una rapidissima passata con acqua e nient’altro.

Ma sono anche altri gli escamotage, con la leva di controllo laterale che si può alzare per rimuovere gli scarti degli ingredienti che si incastrano all’interno.

Ricambi e garanzia

Per quanto riguarda i ricambi, basta mettersi in contatto con l’azienda (tramite sito web o social network) per acquistare praticamente qualsiasi pezzo, accessori compresi.

La garanzia copre difetti di conformità nei primi 24 mesi, mentre è disponibile anche una garanzia speciale di 10 anni sui difetti di conformità del motore interno (a detta dell’azienda “non è valida per danni causati da incidenti, uso improprio, uso commerciale, alterazione, mancata osservanza delle istruzioni d’uso, danni causati da componenti o da interventi non autorizzati da Hurom”).

ATTENZIONE: la garanzia decade nel momento in cui il codice a barre sotto l’estrattore risulta danneggiato.

Vale la pena acquistare l’Hurom H-100?

Si. Gli estrattori di succo a freddo Hurom sono sempre fonte di soddisfazione, e questo H-100 non è da meno. E’ bello da vedere, si pulisce in un attimo, funziona eccellentemente e la garanzia offerta non è seconda a nessuno. Non costa poco, ma per chi vuole il meglio sul mercato questo è quello da acquistare.

Se non siete pronti a spendere una cifra simile, consultate la classifica dei migliori estrattori di succo in commercio. Troverete sicuramente quello che fa al caso vostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su