Migliore macchina da caffè 2020: Guida all’acquisto

migliore macchina da caffè

Quali sono le migliori macchine da caffè del 2019?

Le migliori macchine da caffè a capsule



Correlato: Migliori macchine da caffè a capsule

Le migliori macchine da caffè a cialde



Le migliori macchine da caffè automatiche



Correlato: Migliori macchine da caffè automatiche

Le migliori macchine da caffè manuali


Tipi di macchine da caffè

Come abbiamo potuto vedere sopra, ci sono diversi tipi di macchine da caffè, ognuna di esse si diversifica a seconda di come il caffè viene utilizzato o da come viene preparato.
In questo articolo spiegheremo brevemente per cosa si diversificano.

  • A capsule: è la tipologia più diffusa e di più semplice utilizzo. Difatti basterà inserire un’apposita capsula all’interno della fessura della macchinetta, premere un bottone e il caffè sarà pronto;
  • A cialde: sono simili alle precedenti, ma invece di inserire una capsula si inserirà una cialda (che generalmente rientrano nella tipologia ESE, cioè le più comuni);
  • Automatiche: sono come da descrizione, difatti basterà premere un pulsante e la macchina macinerà il caffè automaticamente, pressandolo e facendo erogare la miscela;
  • Manuali: sono quelle professionali e che sono utilizzate nei bar con il caffè macinato. All’inizio ottenere un buon caffè non sarà facile, ma dopo averci preso una certa manualità, sarà una delle macchinette che vi daranno maggiore soddisfazione.

Quale tipologia scegliere?

Come abbiamo già detto sopra le macchine da caffè a capsule sono quelle più diffuse nell’uso comune; questo è dipeso dalla facilità di utilizzo di tali macchine che all’inizio avranno anche un costo ridotto: tenete a mente però che il costo delle capsule sarà molto più elevato rispetto a cialde, caffè in polvere o al caffè in chicchi. Ciò significa che con l’andare del tempo questo tipo di macchina avrà dei costi molo elevati.

Ci sono anche altre questioni da considerare: prendiamo in esame la membrana della capsula, da essa passa il caffè e rilascia sostanze e metalli nocivi per la salute, è una plastica che inquina pesantemente l’ambiente.

La macchina a cialde avrà dei costi leggermente elevati nell’acquisto, ma le cialde avranno un costo inferiore rispetto alle capsule, che andrà ad ammortizzare la spesa della macchina nel tempo; quelle che sono maggiormente diffuse sono di tipologia ESE: una volta che acquisterete queste macchine, assicuratevi che siano compatibili con il caffè che andrete a scegliere. Molto spesso sono compatibili con ogni tipo di caffè in polvere sul mercato e vengono spesso fornite con un apposito portafiltro.

Per approfondire: Differenza tra cialde e capsule

Per quanto concerne la macchina automatica, come preannuncia la parola stessa, farà tutto da sola premendo un solo tasto: macina, dosa, pressa e fa erogare il caffè; in alcuni modelli è possibile ottenere anche altre bevande, come il cappuccino (cosa che si può fare comunque in casa acquistando un montalatte elettrico). Il costo di questi modelli è elevato per via delle molteplici funzioni di cui queste macchine sono dotate e sono perfette per gli usi quotidiani, come l’utilizzo in casa, uffici e negozi.

Le macchine per il caffè manuali, come abbiamo già detto, sono come quelle che troviamo nei bar, ma chiaramente più compatte; il loro costo varia alle diverse caratteristiche e prestazioni della macchina, e possono arrivare a costare centinaia di euro per i migliori modelli. Per avere il massimo da queste macchine, ovviamente si dovrà utilizzare un caffè di qualità (ed è per questa ragione che funzionano perfettamente con il caffè in grani, e non scordatevi di acquistare anche un macinacaffè).

Come scegliere la migliore macchine da caffè?

Potrà sembrarvi semplice scegliere una comune macchina da caffè, ma come vi potrebbe affermare qualsiasi esperto del settore, la differenza tra questi modelli si sente.
Andando più sullo specifico le caratteristiche si differenziano per la praticità dell’uso, sui consumi e soprattutto sul sapore del caffè.

Un’altro aspetto da non prendere sotto gamba è che le macchine di determinati “brand” possano essere ottimizzate solo per cialde o capsule di determinate marche.
Questi sono dei fattori importantissimi da considerare quando si acquista una macchina da caffè; infatti se una certa marca di caffè non vi entusiasma, sarebbe un peccato scoprire dopo l’acquisto, che quella macchina utilizza solo quelle determinate cialde e capsule del brand, invece delle comuni cialde e capsule compatibili.

Articolo correlato: Come pulire la macchina da caffè

C’è anche un altro aspetto che dovreste tenere in considerazione, cioè se volete che la vostra macchina faccia solo il caffè o vi serve per diversi usi; molte di queste macchine, soprattutto quelle a capsule, vi permetterebbero di realizzare anche cappuccini o bevande calde. Ma se vi serve esclusivamente per il caffè, sarà bene scegliere dispositivi più semplici. Quindi se non avete specifiche esigenze, per thè o tisane potrete utilizzare tranquillamente dei bollitori elettrici.

Scopri altri elettrodomestici per la colazione

Montalatte elettrico


Tostapane

Bollitore elettrico

Caffettiera elettrica

Macinacaffè

Yogurtiera