Migliore macchina per pop-corn 2020: Guida all’acquisto

migliori macchine per pop-corn

Quali sono le migliori macchine per pop-corn del 2020?

La migliore macchina per pop-corn in commercio

La migliore macchina per pop-corn qualità/prezzo

Macchina per pop-corn più venduta

Macchina per pop-corn più economica

Perché acquistare una macchina per pop-corn?

La macchina per pop-corn può essere l’oggetto caratteristico in grado di regalare un tono disimpegnato e originale alla vostra casa: non solo è un accessorio funzionale, ma è anche un vero complemento d’arredo in cucina o in soggiorno, dal carattere divertente e particolare.

Veloce e di praticissimo utilizzo, la macchina per pop-corn prepara uno snack ideale nei momenti di relax per grandi e piccini; con un consumo di energia elettrica quasi irrilevante, basteranno due minuti per realizzare tanti deliziosi e sani fiocchi di mais al naturale.

E, particolare assolutamente non trascurabile, basterà pochissimo tempo per pulirla dopo l’uso.

La macchina per pop corn può inoltre essere un grazioso e utile regalo: molto economico, sicuramente gradito ai bambini, adatto a tutti e, perché no, anche a noi stessi.

Come scegliere la migliore macchina per pop-corn?

Confrontando i diversi modelli in commercio, si riconoscono le caratteristiche tecniche principali da prendere in considerazione quando si decide di effettuare l’acquisto di un elettrodomestico. Tenendo conto, in primo luogo, che le esigenze individuali giocano sempre un ruolo fondamentale nella scelta di qualunque oggetto per la casa, di seguito vi suggeriamo alcuni consigli per il caso in cui vogliate acquistare la migliore macchina per pop-corn per le vostre esigenze.

Tipologia

Una macchina elettrica per pop-corn è, sostanzialmente, un vero e proprio elettrodomestico e ne esistono due tipologie: le macchine a tubo cilindrico e quelle con piatto termico. La differenza più rilevante consiste nella forma e nelle dimensioni del contenitore interno, dentro al quale vengono preparati i pop-corn.

Mentre la macchina con tubo cilindrico ha una struttura che si sviluppa in verticale ed ha il tipico design di questo genere di dispositivi, nella macchina con piatto termico la struttura ha uno sviluppo prevalente in orizzontale e i chicchi di mais si distribuiscono in maniera uniforme sul piatto.

Sono presenti sul mercato anche altri generi di strumenti per preparare i pop-corn, ma più che di veri elettrodomestici, si tratta di oggetti funzionali alla preparazione come, ad esempio, le ciotole da inserire nel microonde; non tratteremo di quegli oggetti in questa sede perché, appunto, sono semplicemente dei contenitori adatti alla preparazione del pop-corn, non reali dispositivi.

Dimensioni

Se desiderate acquistare una buona macchina per popcorn, il primo fattore da esaminare è quello relativo alle sue dimensioni (per determinare l’eventuale ingombro di una tipologia di macchina rispetto ad un’altra).

E’ chiaro che non si può fare riferimento ai dispositivi utilizzati nelle attività commerciali o nella ristorazione, perché in quel caso si tratta di macchine dalle dimensioni molto più grandi rispetto ai piccoli elettrodomestici pensati per l’uso domestico, solitamente piccoli e maneggevoli.

Con riguardo, quindi, alle tipologie di macchine che oggi ci interessa esaminare, possiamo rilevare che quelle a contenitore cilindrico, sviluppandosi in altezza, hanno dimensioni e presenza più grandi rispetto a quelle “orizzontali” a piatto termico con coperchio.

Il motivo di questa differenza, anche estetica, non sta soltanto nella forma del recipiente, ma soprattutto nel design delle macchine a tubo cilindrico, più importante, nonché nelle decorazioni tipiche che le arricchiscono e contraddistinguono, rendendole particolarmente attraenti.

Questi modelli “verticali”, comunque, esistono anche in versione compatta e, in alcuni casi, risultano addirittura più piccoli di quelli a piatto termico, realizzando così il doppio obiettivo di possedere un design accattivante e di essere poco ingombranti.

Materiali

La struttura esterna di una macchina per pop-corn è solitamente in plastica dura e non è particolarmente rilevante ai fini della nostra analisi. Ciò che importa, invece, è la verifica delle parti interne del dispositivo, perché sono quelle che vengono a contatto con i chicchi di mais.

Quasi sempre, l’interno delle macchine per pop-corn è realizzato in acciaio o in alluminio, materiali usati anche in altri elettrodomestici da cucina.

Ideale è che il materiale sia antiaderente, soprattutto nelle macchine a piatto termico, nelle quali è prevista l’aggiunta del condimento direttamente all’interno del contenitore; un simile materiale consente, infatti, non solo di realizzare una cottura perfetta, ma anche di facilitare le operazioni di pulizia della macchina al termine della preparazione dei pop-corn.

Capacità

La capacità di una macchina per pop-corn è una caratteristica di rilievo, può essere più o meno grande, nei differenti modelli e così consentire la preparazione di quantità diverse di prodotto. Dipende soprattutto dalla capienza del cilindro, nelle macchine verticali, oppure dall’ampiezza del piatto termico, nella seconda tipologia di macchine.

Più importante della capienza è comunque la velocità del motore, soprattutto nelle macchine a cilindro dalle quali i pop-corn, spinti dal getto d’aria calda, saltano letteralmente fuori. In questa tipologia di macchine è infatti possibile aggiungere, mentre è in atto il funzionamento, altri chicchi, preparando a ciclo continuo pop-corn e moltiplicando così la reale capacità del dispositivo.

Velocità

Nei diversi modelli la velocità di preparazione varia da un minimo di 2 minuti ad un massimo di 5 minuti. Tutte le tipologie sono, quindi, sempre abbastanza rapide: ma se siete davvero poco pazienti, vi conviene scegliere una macchina che produce pop-corn nel tempo più breve.

Solitamente il record dei 2 minuti può essere realizzato da entrambe le tipologie di macchina, purché abbiano un motore potente che ne agevoli il funzionamento. Pertanto, potrete scegliere l’una o l’altra basandovi solo sul vostro gusto estetico.

Accessori

Possiamo affermare che l’argomento accessori non è rilevante nelle macchine da pop-corn, anche se qualche accessorio in più può rivelarsi utile. Quello più diffuso è il misurino dosatore, il cui utilizzo è adatto per far lavorare la macchina al giusto regime, senza sovraccaricarla.

Pulizia

Effettuare una pulizia costante è importantissimo: diversamente si rischia che i residui, accumulandosi, ne compromettano l’efficienza. Vi consigliamo di pulire con cura tutte le parti lavabili dopo averle separate dal corpo motore, utilizzando detergenti neutri e sciacquandole bene con acqua corrente. Poiché l’ideale rimane il lavaggio in lavastoviglie, di preferenza scegliete una macchina per pop-corn le cui parti siano il più possibile scomponibili e staccabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *